LO SLOGAN DEVE ESSERE ESPRESSIVO

Share

PIER PAOLO PASOLINI“Lo slogan deve essere espressivo, per impressionare e convincere. Ma la sua espressività è mostruosa, perché diviene immediatamente stereotipa e si fissa in una rigidità che è proprio il contrario dell’espressività, che è eternamente cangiante, si offre a un’interpretazione infinita. 

La finta espressività dello slogan è la punta massima della nuova lingua tecnica che sostituisce la lingua umanistica. Lo slogan è il simbolo della vita linguistica del futuro, cioè di un mondo inespressivo, senza particolarismi e diversità di culture, perfettamente omologato e acculturato. Di un mondo che a noi, ultimi depositari di una visione molteplice, magmatica, religiosa e razionale della vita, appare come un mondo di morte.”

PIER PAOLO PASOLINI (Scritti corsari, 17 maggio 1973)

Share

Intervieni